fbpx Barbie | Role Models | Inspiring Women | You Can Be Anything

Barbie ha collaborato con alcuni neuroscienziati di eccellenza dell’Università di Cardiff per un studio che per la prima volta utilizza il neuroimaging per esplorare gli effetti del gioco con le bambole.1 Noi di Barbie abbiamo sempre saputo che giocare con le bambole apportasse notevoli benefici ai bambini e ora ne abbiamo finalmente la prova scientifica.

IN CHE MODO IL GIOCO CON LE BAMBOLE STIMOLA IL CERVELLO

Lo studio ha monitorato l’attività cerebrale nei bambini di età compresa tra 4-8 anni mentre giocavano con una varietà di bambole e playset Barbie. I risultati più rilevanti interessano i bambini di entrambi i generi.

RISULTATI PRINCIPALI

Il gioco con le bambole attiva aree del cervello che consentono ai bambini di sviluppare capacità sociali come l'empatia.

L'attivazione cerebrale che sviluppa l'empatia si manifesta persino quando i bambini giocano con le bambole in modo autonomo.

SCOPRI ALTRI DETTAGLI DALLA DOTT.SSA SARAH GERSON SUL CONTESTO E L'IMPORTANZA DEI RISULTATI

L'IMPORTANZA DELL'EMPATIA

L'empatia è un indicatore importante per il futuro successo dei bambini. Secondo la Dott.ssa Michele Borba, psicologo dell'educazione di fama mondiale, l'empatia permette ai bambini di:

Comprendere il punto di vista degli altri aiutandoli a diventare collaboratori, leader e genitori migliori.

Coltivare relazioni con successo e sviluppare le capacità di risoluzione dei conflitti.

Rafforzare la resilienza migliorando la loro capacità di affrontare al meglio le avversità.

DIECI CONSIGLI PER SVILUPPARE L'EMPATIA

Il 70% dei genitori si preoccupa dell'effetto che il distanziamento sociale potrebbe avere sull'interazione sociale dei propri figli.2 Incentivare l'empatia li aiuta a sviluppare le capacità necessarie per vivere al meglio con determinazione e compassione in un mondo in costante evoluzione. Qui di seguito riportiamo 10 consigli della Dott.ssa Michele Borba per insegnare l'empatia utilizzando come strumento efficace il gioco con le bambole.

SCOPRI DI PIÙ

 
 

INCONTRA I NOSTRI RICERCATORI

L'università di Cardiff nel Regno Unito è un'autorità riconosciuta a livello internazionale nel campo della neuroscienze dello sviluppo. La Scuola di Psicologia dell'Università di Cardiff è stata classificata fra le prime 3 università del Regno Unito per la ricerca in psicologia, psichiatria e neuroscienze.

Lo studio, condotto dalla Dott.ssa Sarah Gerson, è stato pubblicato su Frontiers in Human Neuroscience.

1Studio commissionato da Barbie. Lo studio è stato condotto su 42 bambini (20 maschi e 22 femmine) di età compresa tra 4 e 8 anni con dati completi rilevati su 33 bambini.

2Sondaggio di OnePoll, luglio 2020, in 22 paesi diversi con domande rivolte a 15.000 genitori di bambini di età compresa tra 3 e 10 anni.

mattel
XXXX
dev
left
s5Z2MyOlF46r3PXZUl9hPiwU2cYK

Tagging Block